APPUNTAMENTI

MILITANT AUTLET


Infoshop
www.militantautlet.com
T-shirt, felpe, cappelli, giacche e sciarpe per sostenere le spese dell’attività politica.

Donazione Paypal

La lotta paga, ma ha anche un costo. Non riceviamo finanziamenti, non abbiamo trattorie, nessuno ci paga manifesti, striscioni o trasferte. Tutta la nostra attività politica è finanziata con l'autotassazione e la vendita delle magliette. Se pensi che il nostro impegno meriti un piccolo sostegno, non indugiare. Anche un piccolo contributo economico è per noi una grande forma di solidarietà politica.

PAGINE FACEBOOK: MILITANT


Collettivo Militant

NOI SAREMO TUTTO


Rete Nazionale

MILITANT AUTLET


Infoshop

ACHTUNG BANDITEN


Festival Antifascista

Caracas Chiama


Rete di solidarietà al Socialismo del XXI secolo

Comitato per il Donbass Antinazista


Coordinamento Operaio Ama


SOCIAL

pagina twitter Profilo Twitter pagina twitter Canale Youtube abbonati alle notizie Rss Feed Rss

ACCADEVA OGGI…

19 September :
1943: L'ECCIDIO DI BOVES

1952 - Gli USA vietano a Charlie Chaplin, considerato comunista, il rientro in patria dopo un viaggio in Inghilterra

STATS

Lander Askatu, Lander Libero!!!

*** FIRMA QUI LA PETIZIONE PER LA SCARCERAZIONE DI LANDER! ***

Questa mattina il nostro compagno ed amico Lander Fernandez è stato arrestato in un’operazione congiunta tra polizia spagnola e Digos italiana. L’accusa, che dalle 9 di stamane rimbalza sui media spagnoli, è quella di appartenenza ad ETA e coinvolgimento in episodi stragisti con finalità terroristiche. Lasciamo alle righe che seguiranno il racconto della spropositata operazione che ha portato al suo arresto e al suo trasferimento al carcere di Regina Coeli. Ci preme, però, sottolineare alcune cose. Primo, Lander è un nostro amico e compagno che da oltre un anno vive a Roma alla luce del sole, alla faccia delle false accuse che arrivano dai media spagnoli che lo dipingono come latitante e nascosto tra le maglie dell’eversione italiana (!). Secondo, l’estradizione che rischia di allontanare Lander da noi è basata su ipotesi di reato che sono dichiaratamente incostituzionali ai sensi della nostra Carta. Infine, il processo di pacificazione nei Paesi Baschi – che ha coinvolto numerosi esponenti della diplomazia internazionale – ha visto la decisione unilaterale di ETA (lo scorso novembre) di porre fine all’opzione lottarmatista per l’ottenimento dell’indipendenza dalla Spagna. L’accanimento terapeutico delle autorità spagnole, eco della repressione decisa nelle stanze della Audiencia Nacìonal, è stato proporzionalmente più violento proprio in questa fase di tentato dialogo, segno quindi che la mano repressiva agisce indipendentemente e in modo indiscriminato rispetto ai passaggi politici che riguardano la questione basca. A Lander, a Irati (la compagna di Lander aggredita stamane durante l’operazione) va la nostra vicinanza e solidarietà.

Invitiamo tutti sabato alle 13 al Presidio in solidarietà con Lander, sabato presso il faro del Gianicolo.

Per qualunque aggiornamento vi invitiamo a seguire il blog uncasobascoaroma.noblogs.org

(Di seguito comunicato, appello e rassegna stampa ed infine i video della conferenza stampa di via Genova).

***

Questa mattina alle 8:30 una squadra di circa 15 poliziotti incappucciati e con armi alla mano hanno arrestato Lander Fernandez, un attivista del movimento giovanile basco , mentre usciva dall’occupazione a scopo abitativo di ACTION di via delle sette chiese. Attualmente Lander e’ trattenuto presso la questura di via genova.
Non avendo notizie ufficiali dalle autorita’ italiane, apprendiamo dalla stampa internazionale della ridicola accusa di apparenenza a ETA.
Questa vicenda appare ancor piu’ preoccupante dal momento che dallo scorso autunno e’ in atto un processo di pacificazione definitivo del conflitto basco. Nonostante questo la morsa repressiva dello stato spagnolo si inasprisce contro i movimenti giovanili e contro chi, come Lander, si trova regolarmente a Roma da circa un anno conducendo la propria vita alla luce del sole, lavorando e studiando.
VOGLIAMO LA LIBERTA’ PER LANDER, VOGLIAMO CHE FINISCA LO STATO DI ECCEZIONE VIGENTE IN SPAGNA E CHIEDIAMO A TUTTE LE FORZEDEMOCRATICHE DEL NOSTRO PAESE DI IMPEGNARSI NEL SOSTENERE CONCRETAMENTE IL PROCESSO DI PACIFICAZIONE COME SOSTENUTO DA PERSONALITA’INTERNAZIONALI COME KOFI ANNAN

CONVOCHIAMO URGENTEMENTE UNA CONFERENZA STAMPA OGGI ALLE ORE 13 IN VIA GENOVA

http://uncasobascoaroma.noblogs.org

***

APPELLO PER LA LIBERAZIONE DI LANDER FERNANDEZ

Ci appelliamo alle forze politiche e sociali democratiche italiane per richiedere l’immediata scarcerazione di Lander Fernandez, attivista basco arrestato questa mattina a Roma, dopo un anno di domicilio pubblico continuato nella Capitale.

Segue descrizione dell’accaduto e il riferimento al blog in costante aggiornamento.

Mercoledì 13 giugno, verso le 8:30 di mattina, Lander Fernandez è stato arrestato con una spropositata operazione di polizia: circa 20 agenti della digos romana, coperti da passamontagna e armati di pistola, lo hanno prelevato dalla sua abitazione, portato in Questura e in seguito tradotto nel carcere di Regina Coeli. Su di lui pesa un mandato di cattura internazionale spiccato dal governo spagnolo.

E’ evidente che si tratta dell’ennesima operazione politica, volta a colpire coloro che si battono per i diritti sociali e politici del popolo basco; l’arresto di Lander si verifica in una fase di grande avanzamento del processo di pace sostenuto da personalità e organizzazioni internazionali. Rigettiamo con forza tutte le accuse mosse nei confronti di Lander, poichè viveva a Roma da circa un anno alla luce del sole e senza nascondersi.

Denunciamo inoltre la persecuzione a cui è sottoposto già da qualche anno, da parte delle forze di polizia basche e spagnole. Lander infatti è stato oggetto di un sequestro nella sua città natale e di pedinamenti sia in Italia che nello stato spagnolo.

Chiediamo che:
- sia immediatamente scarcerato e che cada la folle accusa di appartenenza a ETA;
- che i media italiani non si appiattiscano sul processo mediatico che è già iniziato in Spagna, e che informino in modo serio e corretto;
- che lo Stato italiano non sia subalterno alla legislazione speciale spagnola, che è in contrapposizione con le nostre norme costituzionali;
- che le forze che nel nostro Paese si battono per il rispetto dei diritti umani promuovano e si facciano carico del processo di pace nei Paesi Baschi come richiesto, tra l’altro, da Kofi Annan, Gerry Adams e altri mediatori internazionali con la Dichiarazione di Aiete.

http://uncasobascoaroma.noblogs.org/

***

Pubblichiamo le prime agenzie ed articoli che hanno invaso la stampa italiana ed estera dopo la notizia dell’arresto di Lander Fernandez e della conferenza stampa tenutasi alle 13 davanti gli uffici della Questura di Roma, in via Genova.

http://www.liberoquotidiano.it/news/1037816/Terrorismo-fermato-a-Roma-uomo-sospettato-di-appartenere-a-Eta.html

http://ansamed.ansa.it/ansamed/it/notizie/stati/spagna/2012/06/13/Terrorismo-fermato-giovane-basco-Roma-apparterrebbe-Eta_7028678.html

http://www.eilmensile.it/2012/06/13/roma-la-digos-arresta-un-rifugiato-basco-su-richiesta-della-spagna/

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/garbatella_fermato_un_32enne_basco_sarebbe_un_terrorista_delleta/notizie/202159.shtml

http://www.globalproject.info/it/in_movimento/roma-arrestaro-lander-fernandez-un-attivista-del-movimento-giovanile-basco/11785

http://www.paesesera.it/Cronaca/Sono-vittima-di-un-ingiustizia-non-mi-presentero-in-tribunale

http://www.senzasoste.it/istituzioni-totali/una-persecuzione-infinita-il-calvario-senza-fine-del-militante-basco-lander-fernandez

http://www.romacapitalenews.com/garbatella-fermato-presunto-militante-delleta-in-via-delle-sette-chiese/

http://www.elmundo.es/elmundo/2012/06/13/espana/1339572909.html

http://www.elcorreo.com/alava/20120613/mas-actualidad/politica/landerfernandez-201206130937.html

http://politica.elpais.com/politica/2012/06/13/actualidad/1339574124_569945.html

http://www.telecinco.es/informativos/nacional/Detenido-ETA-Lander-Fernandez-Arinda_0_1631836841.html

http://www.eitb.com/en/news/politics/detail/904881/lander-fernandez–presumed-eta-member-lander-fernandez-arrested/

http://www.europapress.cat/occitan/noticia-eta-detengut-roma-eth-presumpte-membre-deta-lander-fernandez-arinda-20120613112906.html

 

***

 

 

6218 letture totali 4 letture oggi

3 comments to Lander Askatu, Lander Libero!!!

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>