APPUNTAMENTI

achtung-banditend-fanzine1

MILITANT AUTLET


Infoshop
www.militantautlet.com
T-shirt, felpe, cappelli, giacche e sciarpe per sostenere le spese dell’attività politica.

Donazione Paypal

La lotta paga, ma ha anche un costo. Non riceviamo finanziamenti, non abbiamo trattorie, nessuno ci paga manifesti, striscioni o trasferte. Tutta la nostra attività politica è finanziata con l'autotassazione e la vendita delle magliette. Se pensi che il nostro impegno meriti un piccolo sostegno, non indugiare. Anche un piccolo contributo economico è per noi una grande forma di solidarietà politica.

PAGINE FACEBOOK: MILITANT


Collettivo Militant

NOI SAREMO TUTTO


Rete Nazionale

MILITANT AUTLET


Infoshop

ACHTUNG BANDITEN


Festival Antifascista

Caracas Chiama


Rete di solidarietà al Socialismo del XXI secolo

Comitato per il Donbass Antinazista


Coordinamento Operaio Ama


SOCIAL

pagina twitter Profilo Twitter pagina twitter Canale Youtube abbonati alle notizie Rss Feed Rss

ACCADEVA OGGI…

28 September :
1901 - L'esercito USA, per ritorsione a seguito dell'uccisione di 48 soldati, "cancella" la cittadina di Balangiga, nelle Filippine massacrando oltre 25000 civili

1978: L'OMICIDIO DI IVO ZINI

STATS

SGOMBERATO GIAP, ASSEMBLEA PUBBLICA MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE ORE 18:00 Via degli Ausioni angolo via dei Sabelli

SGOMBERATO GIAP, NUOVA OCCUPAZIONE A SANLORENZO

Oggi alle 7:20 di mattina, è stata sgomberata GIAP, l’occupazione che da sabato mattina cercava di riqualificare i locali, abbandonati da almeno 15 anni, fra via degli Ausoni e via dei Sabelli. Lo spiegamento messo in campo dalle forze dell’ordine è stato particolarmente imponente, circa 250 agenti. Una novità per un’occupazione che non era abitativa, e che durava da appena 3 giorni. Nonostante non siano ancora del tutto note le motivazioni che hanno portato ad un intervento così massiccio, è facile immaginare che dietro vi sia il solito intento speculativo da parte della proprietà. Piuttosto che affrontare le questioni sociali che Giap si proponeva di portare all’attenzione della cittadinanza, le istituzioni e le forze dell’ordine preferiscono, ancora una volta, reprimere il dissenso e tutte quelle soggettività che tentano di sottolineare le contraddizioni interne al sistema, che cercano di ricomporre una classe che ha cambiato le sue connotazioni, ma che vive un disagio profondo a cui le istituzioni non sono in grado di dare una risposta che non sia la repressione e il subdolo tentativo di imbavagliare il dissenso.
La stretta repressiva contro le lotte sociali che attraversano la città mostra quanto le istituzioni siano insensibili ai veri problemi sociali. Questa mattina il dispiegamento di forze dell’ordine faceva immaginare che si stesse organizzando una operazione per sgominare una organizzazione criminale. Ma i criminali sappiamo bene da che parte stanno. Noi siamo studenti, precari, lavoratori che resistono alla speculazione, allo sfruttamento, alla repressione e che tentano di coinvolgere l’intera cittadinanza nella costruzione di una società differente.

Mercoledì 14 ottobre assemblea pubblica ore 18.00 nello spazio antistante all’occupazione GIAP (via degli Ausoni angolo via dei Sabelli)

 

Giap si aggira nella metropoli

1211 letture totali 1 letture oggi

2 comments to SGOMBERATO GIAP, ASSEMBLEA PUBBLICA MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE ORE 18:00 Via degli Ausioni angolo via dei Sabelli

  • sandro

    è uno schifo.. dispiace veramente tanto. Ci sono occupazioni che danno fastidio e altre no. Quella di Giap evidentemente dava fastidio … infatti le guardie e le istituzioni cittadine non c’hanno pensato due volte a fare piazza pulita stroncandola dopo pochi giorni.. chissà perchè ad altre occupazioni invece viene risparmiato questo trattamento. Cioè la risposta è evidente…. allora forse mi interrogherei sul grado di pericolosità e “addomesticamento” cui si sono ridotte certe realtà sociali san lorenzine… ma si sa, lì la polizia non andrà mai con centinaia di guardie la mattina alle 7.20.
    Sandro

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>