INFOSHOP AUT-LET

Il vostro carrello è vuoto
Visitate il negozio

APPUNTAMENTI

PAGINE FACEBOOK: MILITANT


Collettivo Militant

NOI SAREMO TUTTO


Rete Nazionale

MILITANT AUT-LET


Infoshop

ACHTUNG BANDITEN


Festival Antifascista

SOCIAL

pagina twitter Profilo Twitter pagina twitter Canale Youtube abbonati alle notizie Rss Feed Rss

STATS

CAMPAGNE

La lotta è Senza Tregua (natalizia)

da senzatregua.orgDSC_0472-3

IMBRATTATO DI VERNICE ROSSA IL TRAM NATALIZIO DEL COMUNE

Il tram natalizio del Comune di Roma, con la sponsorizzazione della Coca Cola, proprio non ci andava giù. Secondo le dichiarazioni dell’Assessore alla mobilità la caratteristica principale di questo mezzo sarebbe « la possibilità per tutti di viaggiare a bordo dei tram illuminati, sentendosi parte di questa versione “in movimento” dello spirito del Natale cittadino.» Lo stesso spirito natalizio che il sindaco Alemanno ha ben pensato di difendere vietando cortei e manifestazioni per tutto il periodo delle feste, sostenendo che la presenza dei manifestanti avrebbe fatto diminuire sensibilmente gli acquisti natalizi ed aumentare il traffico cittadino.

Allora abbiamo deciso di dichiarare guerra a questa politica, colpendone, oggi, 22 dicembre, il simbolo più ridicolo, imbrattandolo di vernice rossa e bloccandone la corsa delle 17 da Porta Maggiore. Un simbolo ridicolo perché in una città che scoppia di traffico, non per le manifestazioni, ma per la cronica inadeguatezza di mezzi pubblici, il natale dei romani non sarà certo allietato dal vedere un tram luminoso passare su una corsia preferenziale tra code chilometriche di automobili.

Ridicolo come chi crede che lo shopping natalizio sia disturbato dalle manifestazioni e non si accorge che la crisi economica sta mettendo a dura prova i lavoratori e le famiglie italiane, costrette anche in questa occasione a stringere la cinghia per arrivare a fine mese.

Ridicolo perché quest’anno il Babbo Natale vero porterà in dono alle famiglie italiane centinaia di migliaia di letterine di cassa integrazione e licenziamento, altro che pupazzetti della Coca Cola. Queste sono le vere cause, non chi protesta per difendere il diritto ad un posto di lavoro sicuro, a una scuola pubblica per tutti.

Ridicola anche la sponsorizzazione di una ditta, la Coca Cola, che portaavanti da anni condotte antisindacali, con omicidi e licenziamenti selvaggi sulle spalle, nei paesi dove opera, specie in Colombia. Forse lì non arriva la scia luminosa della magia del natale.

Contro l’ipocrisia delle politiche d’immagine, che non mirano a risolvere i problemi reali, la nostra lotta non si fermerà, neanche a Natale, perché la vera lotta è Senza Tregua.

Collettivo Senza Tregua – Collettivo Dante Di Nanni – Collettivo Tifiamo Rivolta

82 letture totali 1 letture oggi

1 comment to La lotta è Senza Tregua (natalizia)

  • Luca

    Devo dire che osservare quello stupidissimo tram della Cocacola bullarsi in mezzo al traffico romano, magari mentre il mezzo pubblico che stai aspettando ritarda da 25 minuti, era una vera provocazione al buon senso e alla pazienza.
    Ben fatto!

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>