APPUNTAMENTI

MILITANT AUTLET


Infoshop
www.militantautlet.com
T-shirt, felpe, cappelli, giacche e sciarpe per sostenere le spese dell’attività politica.

Donazione Paypal

La lotta paga, ma ha anche un costo. Non riceviamo finanziamenti, non abbiamo trattorie, nessuno ci paga manifesti, striscioni o trasferte. Tutta la nostra attività politica è finanziata con l'autotassazione e la vendita delle magliette. Se pensi che il nostro impegno meriti un piccolo sostegno, non indugiare. Anche un piccolo contributo economico è per noi una grande forma di solidarietà politica.

PAGINE FACEBOOK: MILITANT


Collettivo Militant

NOI SAREMO TUTTO


Rete Nazionale

MILITANT AUTLET


Infoshop

ACHTUNG BANDITEN


Festival Antifascista

Caracas Chiama


Rete di solidarietà al Socialismo del XXI secolo

Comitato per il Donbass Antinazista


Coordinamento Operaio Ama


SOCIAL

pagina twitter Profilo Twitter pagina twitter Canale Youtube abbonati alle notizie Rss Feed Rss

ACCADEVA OGGI…

23 January :
1918 - Viene fondata l'Armata Rossa

STATS

Un’altra piccola storia ignobile di servi e servizi.

Che i fascisti fossero manipolati dello stato è cosa nota, almeno tra i compagni, ma che a confermarlo siano loro stessi rappresenta davvero una divertente novità. Poche ore fa Repubblica ha pubblicato (leggi) alcuni stralci delle intercettazioni del 2014 di Roberto Fiore nell’ambito dell’inchiesta sui cosiddetti “Banglatour”. Il capo di FN parlando di Maurizio Boccacci ha definito il camerata testualmente, un uomo “a libro paga dei servizi”, mentre Alessio Costantini (fino a qualche settimana fa leader romano di FN) definiva lo stesso Boccacci, Castellino e il sempiterno Delle Chiaie “un gruppo di merde”. A rendere la cosa ancora più interessante è che tutti i protagonisti di questa vicenda si sono poi ritrovati dopo qualche anno riuniti dentro “Roma ai Romani” nel tentativo di rilanciare FN sulla piazza romana. Fiore, Boccacci e Castellino avevano addirittura sottoscritto con sprezzo del ridicolo un “patto d’acciaio” con tanto di foto e comunicato sui social (leggi), un sodalizio talmente “forte” da andare in pezzi dopo solo qualche settimana spingendo Boccacci a ritirarsi a vita privata (leggi) accusando Fiore di essere un pavido. E così finisce un’altra piccola storia ignobile di servi e servizi.

13866 letture totali 4 letture oggi

1 comment to Un’altra piccola storia ignobile di servi e servizi.

  • Pablo

    Se l’articolo di Repubblica non troverà smentite, siamo in presenza di 5 dati non proprio secondari: 1) Boccacci è stipendiato dai servizi segreti; 2) Boccacci fino a qualche giorno fa era di Forza Nuova; 3) Fiore, a conoscenza del rapporto tra servizi segreti e Boccacci, l’ha comunque fatto entrare nel suo gruppo, quindi il sodalizio neofascisti-servizi segreti riguarda di fatto tutta Fn e non solo uno dei suoi personaggi; 4) Due dirigenti di Fn (Fiore e Costantini) parlano del gruppo dirigente di Fn (in primis di Castellino), definendolo “merde”; 5) il canale tra Casapound e il resto della destra “presentabile” (nel caso del 2014 con la Lega), è tenuto da Stefano Delle Chiaie.
    Interessante che tutto questo esca adesso, quando cioè Repubblica e il Pd hanno deciso di giocare all’antifascismo. Sintomo che certe cose si sanno e si sapevano già prima, ma che vengono fatte uscire quando c’è l’opportunità politica di servirsene.

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>