APPUNTAMENTI

MILITANT AUTLET


Infoshop
www.militantautlet.com
T-shirt, felpe, cappelli, giacche e sciarpe per sostenere le spese dell’attività politica.

Donazione Paypal

La lotta paga, ma ha anche un costo. Non riceviamo finanziamenti, non abbiamo trattorie, nessuno ci paga manifesti, striscioni o trasferte. Tutta la nostra attività politica è finanziata con l'autotassazione e la vendita delle magliette. Se pensi che il nostro impegno meriti un piccolo sostegno, non indugiare. Anche un piccolo contributo economico è per noi una grande forma di solidarietà politica.

PAGINE FACEBOOK: MILITANT


Collettivo Militant

MILITANT AUTLET


Infoshop

ACHTUNG BANDITEN


Comitato per il Donbass Antinazista


SOCIAL

pagina twitter Profilo Twitter pagina twitter Canale Youtube abbonati alle notizie Rss Feed Rss

ACCADEVA OGGI…

24 February :
1946 Juan Domingo Perón viene eletto presidente dall'Argentina

STATS

Di nuovo sgomberi, di nuovo polizia

scontri

In due giorni, giovedi e venerdi, abbiamo assistito inermi allo sgombero di due occupazioni sociali e abitative nella città. Due sgomberi avvenuti senza alcuna mediazione politica, anzi se possibile fomentati da quella politica stessa che dovrebbe risolvere i problemi della gente e non nasconderli sotto il tappeto. Il nuovo corso capitolino sembra essersi definitivamente affermato, a suon di sgomberi e di repressione. Ma andiamo con ordine…

Giovedi veniva occupata nel quartiere Garbatella una palazzina dell’Ater, ormai in disuso da diversi mesi. Una occupazione sociale, che mirava a fornire al quartiere una palestra popolare dove poter praticare sport a livelli economici sostenibili. Immediatamente dopo l’occupazione, proprio i solerti dirigenti del PD locale (Foschi), a braccetto coi vari caporioni della giunta Alemanno (Sartori e Lucarelli in primis), iniziavano immediatamente a richiedere l’intervento della polizia e a sollecitare lo sgombero. Sgombero avallato anche dall’ineccepibile Petrucci, dirigente dell’Ater stesso. E quindi, nel giro di qualche ora, le varie associazioni del quartiere che avevano promosso l’occupazione dovevano tornare a casa, per fortuna risparmiandosi la dose di manganellate tipiche di questi momenti. Rendiamo grazie per tanta bontà…

Venerdi, infine, veniva occupata alla Romanina una palazzina di proprietà del furbetto del quartierino Danilo Coppola.

A differenza della prima, questa era un’occupazione abitativa, volta a risolvere il problema della casa, dell’abitare, a decine e decine di famiglie sfrattate con già 10 punti e regolarmente inserite in graduatoria nell’infinita attesa di una casa popolare. Anche questa occupazione è finita in uno sgombero immediato poche ore dopo.

Ora, dopo questi eventi, vorremmo fare alcune domande:

1. Perchè a Roma ci sono 50.000 famiglie in emergenza abitativa, di cui più di 10.000 iscritte nelle graduatorie con 10 punti e uno sfratto già avvenuto?

2. Perchè a Roma ci sono più di 200.000 (duecentomila) appartamenti sfitti, lasciati volontariamente sfitti per alimentare un mercato degli affitti drogato dalla speculazione edilizia?

3. Perchè, se non si vogliono requisire le case sfitte, non si provvede a costruire nuove edilizia residenziale pubblica per risolvere il drammatico problema casa di dimensioni catastrofiche che affligge questa città?

4. Perchè si sgombera una palestra popolare in un quartiere (Garbatella) di più di 50.000 abitanti e senza neanche una palestra dove praticare sport?

5. Perchè i più solerti a richiedere lo sgombero sono quegli infami dichiarati di Lucarelli e Sartori, che hanno nel loro passato numerose occupazioni fasciste, dal foro753 all’occupazione a viale Castrense?

6. Perchè il capo di gabinetto del sindaco fino a due anni fa andava in giro col cappello alla pescatora e le camicette casual a fare scontri in piazza e praticare aggressioni e ora si erge a paladino dei cittadini e della democrazia?

7. Ma soprattutto, perchè ogni qual volta si affacciano emergenze sociali di questo tipo non si avvia un dibattito politico serio, e invece si risponde solamente con repressione e polizia?

Ai posteri l’ardua sentenza….

2560 letture totali 2 letture oggi

1 comment to Di nuovo sgomberi, di nuovo polizia

  • andrea

    Cmq vi consiglio d’indagare un po meglio su Foschi…..scoprirete che è un losco personaggio atto fare i giochetti alla regione e a favorire le associazioni legate al centro sinistra e al pd in genere!!!

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>